Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cully Jazz Festival 2021

A Cully, nell’ambito del celebre Jazz Festival, quest’anno giunto alla sua 59ª edizione, parteciperanno due grandi nomi del panorama jazz italiano: Stefano Di Battista e Luciano Biondini.

Stefano Di Battista «Morricone Stories»

Stefano Di Battista torna alla ribalta con un progetto dedicato al grande compositore Ennio Morricone. Dire che Ennio Morricone ha contribuito al mondo del cinema sarebbe sottovalutare la sua influenza, avendo collaborato con registi come Sergio Leone in film che sono diventati cult: “Per un pugno di dollari” (1964), “Il buono, il brutto e il cattivo” (1966), “C’era una volta il West” (1968) e molti altri. Più di 500 film dopo, e dopo una carriera in cui ha vinto numerosi premi, il compositore si è spento l’anno scorso. Con ‘Morricone Stories’ (2021), il sassofonista rende omaggio a un uomo ispiratore con cui ha avuto la fortuna di lavorare. I quattro musicisti si appropriano dei suoi temi più rilevanti, reinterpretandoli come se fossero fatti di una sostanza magica. Una musica unica e misteriosa che nutre l’anima.

26 agosto 2021, apertura porte ore 19.45 | concerto ore 20.30, palco: Next Step
Maggiori informazioni e biglietti

Andreas Schaerer & Luciano Biondini

Come una scintilla nel buio: il carismatico cantante e beatboxer svizzero Andreas Schaerer si unisce al lirismo ardente del fisarmonicista mediterraneo Luciano Biondini per formare una sinergia sensuale e virtuosa. I due musicisti, geni dell’improvvisazione, aprono un dialogo poetico e propongono composizioni originali appena arrangiate con un repertorio affascinante e vario. 

26 agosto 2021, apertura porte ore 20.15 | concerto ore 21.00, palco: Temple
Maggiori informazioni e biglietti

 

Dove:
Cully Jazz Festival, Place de l’Hôtel-de-Ville 2, Cully

Organizza: Cully Jazz Festival in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo.