Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L'italiano nascosto: lingua comune e italiano "dal basso"

Data:

25/10/2018


L'italiano nascosto: lingua comune e italiano

Conferenza presso l'Università di Ginevra del Prof. Enrico Testa dell'Università di Genova. Un viaggio storico e culturale nei documenti che attraverso i secoli attestano un uso non letterario, ma pratico e strumentale dell’italiano: testi spesso marginali, sgrammaticati, che talora illuminano di scorcio esperienze di vita irregolari o estreme, e disegnano nel loro insieme un ritratto della “lingua degli angeli” assai diverso da quello a cui siamo abituati.

Storico della lingua italiana, critico letterario, poeta, Enrico Testa insegna Linguistica italiana all’Università di Genova. Esperto di poesia del Novecento e della lingua letteraria italiana, nel 2014 ha pubblicato L’italiano nascosto. Una storia linguistica e culturale, Torino, Einaudi (premio Mondello per la critica), un libro profondamente innovativo per la prospettiva da cui rilegge l’intera storia dell’italiano dal Cinquecento a oggi.

La conferenza si inserisce nel ciclo di incontri dal titolo "La lingua degli angeli" dedicato al passato, al presente e al futuro dell'italiano.

Locandina

Programma conferenze autunno 2018

Dove e quando:
25.10.18 ore 18.15, Bâtiment des Philosophes, Aula B109, Boulevard des Philosophes 22, Ginevra

Informazioni

Data: Gio 25 Ott 2018

Orario: Alle 18:15

Organizzato da : Università di Ginevra

In collaborazione con : IIC di Zurigo

Ingresso : Libero


Luogo:

Università di Ginevra, Uni Bastions, Aula B109

834