Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Antirisorgimento: storie di gesuiti, birri e briganti - Kulturpark

Data:

13/10/2022


Antirisorgimento: storie di gesuiti, birri e briganti - Kulturpark

Al Kulturpark di Zurigo, dialogo tra Ignazio Veca e Francesco Ziosi sul tema dell'"Antirisorgimento” italiano. Il Risorgimento italiano è stato un movimento politico multiforme e frastagliato, che ha portato alla nascita del nuovo stato unitario e ha dialogato con le più varie forme di appartenenza sociale e produzione culturale. Come molti movimenti della storia contemporanea ha costruito il suo pantheon di martiri ed eroi, ma anche di nemici ed antagonisti. Se ai primi si addiceva l’epica e l’epopea, ai secondi spettava la caricatura e l’infamia. Ai nemici che il Risorgimento si scelse sarà dedicato questo dialogo, individuando tre figure sociali oggetto di un fortissimo e spesso violento lavoro simbolico (e a tratti materiale) di esecrazione lungo tutto il XIX secolo.

Ignazio Veca (Palermo, 1983) svolge attività di ricerca presso l’Università di Pisa. È stato allievo della Scuola Normale Superiore, dove ha conseguito il dottorato in Discipline storiche in cotutela con l’École Pratique des Hautes Études di Parigi. Ha frequentato la Scuola di Studi Storici dell’Università della Repubblica di San Marino ed è stato borsista presso l’École Normale Supérieure (rue d’Ulm), il Collège de France e l’École française de Rome. Si occupa di storia culturale, politica e religiosa dell’età moderna e contemporanea. Tra le sue pubblicazioni, Il mito di Pio IX. Storia di un papa liberale e nazionale (Viella, 2018) e La congiura immaginata. Opinione pubblica e accuse di complotto nella Roma dell’Ottocento (Carocci, 2019).

Ingresso libero, posti limitati. L'iscrizione è obbligatoria per tutte le persone, cliccando sul pulsante verde sottostante "Prenota ora", oppure chiamando lo 044 202 48 46. Per annullare la vostra iscrizione, scrivete a iiczurigo@esteri.it

Dove e quando:
13.10.22, apertura porte ore 18.30 | inizio ore 19.00, Kulturpark, Pfingstweidstrasse 16, 8005 Zürich
Mezzi pubblici: tram no. 4,6, 8, 13 o 17 fino alla fermata "Schiffbau".

Informazioni

Data: Gio 13 Ott 2022

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Zurigo

Ingresso : Libero


Luogo:

Kulturpark, Pfingstweidstrasse 16, 8005 Zürich

1242