Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Terra matta

Data:

26/10/2019


Terra matta

A Uster, monologo di Stefano Panzeri con riferimento al libro "Terra matta" di Vincenzo Rabito. La storia che viene raccontata è la sua biografia, quella cioè del cantoniere semianalfabeta Vincenzo Rabito che, con il suo libro, è riuscito a rappresentare più di mezzo secolo di storia d’Italia da una prospettiva assolutamente inedita. Lo spettacolo è suddiviso in due parti: Terra matta 1 (1989-1918), che racconta la gioventù di Rabito e le vicende da soldato durante la Prima Guerra Mondiale, e Terra matta 2 (1918-1943), che attraversa invece la dittatura fascista e l'occupazione tedesca. Gli avvenimenti narrati si intrecciano con le vicende personali del protagonista. Altre tappe a Basilea e Winterthur.

Bracciante siciliano semianalfabeta classe 1899, Vincenzo Rabito un bel giorno si mise a scrivere la sua autobiografa: un diario di vita di oltre 1’500 pagine dattiloscritte senza margini, con il punto e virgola a dividere una parola dall’altra, una scrittura fonetica con tanti sicilianismi. L’appassionante narrazione spazia dalla sua nascita 1899 al 1968. Pubblicato da Einaudi nel 2007 è considerato uno dei “capolavori” delle autobiografe popolari italiane e divenne un vero caso con più di 50'000 copie vendute.

Stefano Panzeri è attore, narratore e regista e ha tratto da questo testo quattro diversi spettacoli.

Programma di Uster

Programma di Basilea

Programma di Winterthur

Ingresso libero con contributo volontario

Maggiori informazioni sullo spettacolo

La data di Uster è inserita nel programma di "Zurigo in italiano".

Dove e quando:

22.10.2019 ore 18.30, Zeughaus, Eventsaal K1, Berchtoldstrasse 10, Uster
25.10.2019 ore 19.30, Missione Cattolica Basilea, Rümelinbachweg 14, Basilea
26.10.2019 ore 16.30, Pfarreiheim Herz Jesu, Unterer Deutweg 89, Winterthur

Informazioni

Data: Sab 26 Ott 2019

Organizzato da : Vedi locandine

Ingresso : Libero


Luogo:

Uster, Basilea e Winterthur

994