Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Antonio Ligabue: il Van Gogh svizzero

Data:

29/08/2019


Antonio Ligabue: il Van Gogh svizzero

Mostra presso il Museum in Lagerhaus di San Gallo dedicata ad Antonio Ligabue. Una vita segnata da drammi familiari e da violenti crisi nervose, con ricoveri in manicomio prima nella natia Svizzera poi a Reggio Emilia, ma dedicata interamente alla pittura, dagli autoritratti agli animali selvaggi e domestici, ai paesaggi agresti fino ai mondi fantastici e lontani scaturiti dallo sfogliare libri. Pare ruotare attorno al binomio "sofferenza e creatività" l'esperienza esistenziale e artistica di Antonio Ligabue, il pittore italo-svizzero (Zurigo 1899 - Gualtieri 1965).

Considerato da molti il "Van Gogh italiano" del '900 per la sua vicenda biografica di disagio e follia, Antonio Ligabue era capace di trasportare i suoi demoni sulla tela, creando opere potenti, dall’immediato impatto visivo. Spesso si trattava di animali nell’attimo primo di lanciarsi sulla preda, a volte erano in lotta tra loro. Altro tema frequente nella poetica dell’artista è quello dell’autoritratto, che colpisce per la profondità dello sguardo con cui Ligabue rappresenta se stesso. 


Eventi collaterali in italiano

- 2 aprile, ore 18.30: Conferenza dal titolo "Dall'esilio alla patria perduta, da Gualtieri a San Gallo". Relatore: Sandro Parmiggiani, critico d'arte di Reggio Emilia e co-curatore della mostra.

- 5 aprile, ore 20.00 e 6 aprile, ore 19.00: Spettacolo teatrale "Ein Kuss - Antonio Ligabue", scritto da Mario Perrotta e interpretato da Marco Michel. Biglietti: info@museumlagerhaus.ch.

- 24 aprile, ore 18.00: Proiezione del film "Antonio Ligabue – fiction e realtà" di Salvatore Nocita.
Università di S. Gallo, Biblioteca, Aula 09-112.

- 7 maggio, ore 18.30: Conferenza "Die schweizer Jahre von Ligabue (1899-1919)". Relatore: Prof. Renato Martinoni, professore emerito dell’Università di San Gallo e biografo di Ligabue. In tedesco. Museum im Lagerhaus

- 21 maggio e 2 luglio, ore 18.00: Visita guidata di San Gallo "In St. Gallen auf den Spuren von Antonio Ligabue", a cura dello  storico e archivista cittadino Marcel Mayer. Incontro alla Stazione di St. Fiden. In tedesco con traduzione in italiano.

- 30 giugno, ore 15.00: Incontro in lingua tedesca dal titolo "KKK – Kunst Kaffee Kuchen: Heimschaffung damals, Ausweisung heute".

Maggiori informazioni


Dove e quando:
Vernissage: 1° aprile 2019, ore 18.30
Mostra dal 2.04.19 all'8.09.2019, Museum im Lagerhaus, Davidstrasse 44, San Gallo

Informazioni

Data: Da Gio 29 Ago 2019 a Dom 8 Set 2019

Organizzato da : Museum im Lagerhaus

In collaborazione con : DA di San Gallo

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Museum im Lagerhaus, Davidstrasse 44, San Gallo

896