Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

MAI+

Data:

16/12/2018


MAI+

Il sisma nel centro Italia tra volti e macerie: mostra fotografica presso il Photobastei di Zurigo a cura del fotogiornalista Claudio Colotti, che ha restituito immagine e voce a coloro che hanno vissuto il terremoto del Centro Italia, che tra agosto e ottobre 2016 ha sconvolto le vite di circa 40.000 persone.

La mostra MAI+ "Il sisma nel centro Italia tra volti e macerie" è il compendio di un viaggio fotografico di due mesi e mezzo tra Marche, Umbria e Abruzzo, a contatto con gli sfollati nei centri di accoglienza e nei campeggi, con gli allevatori senza più le stalle dove ricoverare il bestiame, ma anche con quelle persone che eroicamente non hanno voluto abbandonare i loro territori, decidendo di sfidare l’inverno nelle roulotte e nei camper. Non un inverno qualsiasi, l’inverno del nevone, quello della tragedia di Rigopiano.

Un fotoreportage per rendere l’Italia centrale più vicina ai luoghi del potere, dove si prendono le decisioni e dove il prima possibile si dovrà parlare seriamente di ricostruzione. Ricostruire quindi con procedure, scelte tecniche e urbanistiche tali da far sì che tragedie come queste, non accadano mai più.

Durante il vernissage sarà anche presentato il fotolibro “Camerino, la bellezza in tasca”, sostenuto dall’Università di Camerino e dall’associazione Orizzonti della Marca, che racconta la bellezza della vita prima del terremoto nella cittadina universitaria marchigiana, il cui centro storico è tutto in zona rossa, inaccessibile. Sarà l’occasione per parlare di come stanno vivendo dopo due anni le persone che hanno perso le loro case ed il loro lavoro e che attendono ancora che venga fatto qualcosa che possa far sperare di poter rientrare un giorno nelle proprie abitazioni.

I proventi delle vendita dei fotolibri relativi alla mostra e a Camerino sono destinati a progetti legati al terremoto.


Inaugurazione mostra: 6.12.2018 ore 18.00
Interverranno il Prof. Domenico Giardini, professore di Sismologia e Geodinamica al Politecnico di Zurigo, e il Prof. Claudio Pettinari, Rettore dell'Università di Camerino.

Invito

La mostra sarà poi visitabile fino al 16.12.2018. Claudio Colotti resterà a Zurigo per tutta la durata dell’esibizione. Per prenotare visite guidate (gratuite) alla mostra contattare fotolibro.camerino@gmail.com.

Locandina

Maggiori informazioni (in EN)


Dove e quando:
Photobastei, Sihlquai 125, Zurigo
Vernissage: 6.12.2018 ore 18.00
Mostra: dal 7 al 16.12.2018, lun-sabato dalle 12.00 alle 21.00, domenica dalle 12.00 alle 18.00.

Informazioni

Data: Dom 16 Dic 2018

Organizzato da : Orizzonti della Marca e MarcheBestWay

In collaborazione con : UniversitĂ  di Camerino, Photobastei e IIC Zurigo

Ingresso : Libero


Luogo:

Photobastei, Sihlquai 125, Zurigo

857